Per attività tecniche legate al miglioramento della sicurezza informatica dei nostri sistemi,
dalle 18:00 di venerdì 17 alle 06:00 di sabato 18 marzo è previsto un fermo di tutti i servizi online del sito Le Reti.

Acquedotto di Luvinate

La centrale di Luvinate capta acqua dalle sorgenti del massiccio del Campo dei Fiori, la montagna che sovrasta a nord la città di Varese. E’ stata costruita negli anni ‘20 e oggi è la seconda fonte di approvvigionamento idrico della città. Serve anche i Comuni di Luvinate e Casciago. Visitare la centrale consente di “tuffarsi” in un impianto tecnologicamente all’avanguardia e di assistere ad alcune operazioni tipiche di una Centrale di captazione delle acque (il lavaggio dei filtri e il trattamento di potabilizzazione a cui viene sottoposta l’acqua) prima che essa arrivi al rubinetto di casa.

  • Giorno in cui si può visitare: Martedì
  • Durata della visita: 2 ore - Dalle ore 9.30 alle ore 11.30
  • Rivolta a: primarie e secondarie di 1° e 2° grado
  • La visita è sconsigliata in caso di pioggia
  • Indirizzo: Via Acquedotto, Barasso
  • Come arrivare: con treno sino alla stazione Trenord di Barasso - Comerio e quindi a piedi circa 800 metri